Ostuni - vacanze a ostuni

Vai ai contenuti
Ostuni
the White City
perla
dell'Adriatico
Ostuni, la città bianca, rinomata meta turistica in provincia di Brindisi, si presenta adagiata su tre colli. La città è conosciuta in tutto il mondo come la "Città Bianca" per il fascino fiabesco del suo centro storico con le case dipinte di bianco. Lungo la costa, ci sono divesrse  spiagge ideali per i bambini e per gli amanti degli sport acquatici, tutto ciò ne fà  una delle località  di maggiore attrazione turistica balneare di livello internazionale. Una fascino costiero con chilometri di spiagge bianche e immerse nella macchia mediterranea, co altre più piccole insenature e scogliere alte e frastagliate, acque limpide e cristalline che da anni assicurano il riconoscimento della “Bandiera Blu”, marchio distintivo della qualità delle acque e garanzia sotto l’aspetto ambientale.
--- IN EVIDENZA ---

Case e ville direttamente sul mare

Immerso nel verde a pochi metri dalle rive del mar Adriatico, all'estremo lembo delle murge orientali...

A due passi dalla suggestiva Riserva Naturale di Torre Guaceto, a pochi chilometri dalla città bianca di Ostuni

La seicentesca Masseria Salinola, vi attende in Puglia, splendido esempio di fattoria fortificata salentina

--- DA NON PERDERE ---

Centro Storico

Cattedrale

Spiagge

Cavalcata di Sant'Oronzo

--- TRADIZIONI & CURIOSITA' ---
3 febbraio
E' legata alla leggenda che narra come il Santo riuscì a togliere una  spina dalla gola di un moribondo. Nel suggestivo paesaggio della selva  ostunese migliaia di pellegrini si dirigono a piedi (alcuni anche  scalzi) fino al santuario situato in un'aspra gola dove, in una  chiesetta, si trova l'obelisco di San Biagio. La tradizione vuole che,  per ricordare l'episodio, prima di officiare la messa il sacerdote  tocchi con un dito bagnato nell'acqua santa la gola di ogni fedele,  facendo il segno della croce.
Ricorre la domenica successiva alla Pasqua. Gli ostunesi si recano in  visita al Santuario, per poi mangiare un dolce a forma di colomba e con  al centro un uovo sodo, detto La Palomma. La festa del  "Barco" Luglio Si svolge nel rione omonimo e per l'occasione i gruppi  folkloristici locali eseguono balli tradizionali coinvolgendo tutti i  partecipanti. Durante la festa si possono gustare molti piatti della  gastronomia locale.
2ª domenica del mese.
Si svolge tutti i mesi, e in luglio e agosto tutte le domeniche, nelle vie che circondano la villa comunale.
Tre giorni  festa per l'equinozio d'estate. (24/25/26 giugno) La città bianca celebra l'evento del solstizio d'estate
Ogni prima domenica di agosto a Ostuni si festeggia la Madonna della Grata.
Una processione che raccoglie un gran numero di fedeli e si differenzia dalle altre sia perché non vi sono luminarie, né fuochi pirotecnici o bande. Il Santuario della Vergine della Grata  che si trova in contrada Rosara (a valle del centro storico) è un  tempietto in stile eclettico irraggiato fino a tarda sera dai colori del  tramonto
Ogni anno il 16 luglio si celebra a Ostuni la Festa della Madonna del Carmine. Durante la processione i Confratelli e le Consorelle del Carmine indossano un camice bianco, un cingolo, uno “scapolare ” marrone e una mozzetta (una mantellina) di colore giallo. Lo scapolare è per la Confraternita del Carmine la “veste privilegiata donata dalla Madre di Dio”.
Ogni anno il comune di Ostuni in collaborazione  con associazioni da il via a numerosi appuntamenti tra cui concerti,  sagre, appuntamenti culturali e tanto altro ancora.
Ogni anno il comune di Ostuni organizza una kermesse letteraria, che si tiente nel chiostro di San Francesco nel palazzo Comunale.
--- GASTRONOMIA ---
--- UTILITA' ---
--- CONTATTACI ---

Inserisci la tua struttura portale

--
Choose your language : ITALIANO | ENGLISH
Partners
Torna ai contenuti